15 febbraio 2019

Testo confusione – Lucio Battisti

Tu lo chiami solo un vecchio sporco imbroglio
ma è uno sbaglio è petrolio
troppo furbo per non essere sincero
ma è davvero oro nero
Io perché non dovrei dirti tutto quello che sento nel cuore.
Io perché non dovrei parlarti di tutto anche di un nuovo mio amore
sei o non sei, sei o non sei al di sopra di ogni mia grande passione. Confusione confusione… mi dispiace
se sei figlia della solita illusione e se fai confusione.
Confusione tu vorresti imbalsamare anche l’ultima e più piccola emozione.
Se tu credi che il carbone bruci meglio è un abbaglio, è petrolio
Comunque se ami più del fuoco il fumo di un cero non usare l’oro nero.
Ma perché non dovrei liberare qualunque sentimento per chiunque sia tanto sai io non ti sentirò certamente per questo meno mia.
Ma chi mai disse che si deve amar come se stessi il prossimo con moderazione.
Confusione confusione… mi dispiace
se sei figlia della solita illusione e se fai confusione.
Confusione tu vorresti imbalsamare anche l’ultima più piccola emozione. Confusione… confusione
E non dir che antico privilegio d’uomo per mia comodità faccio mio perché tu comunque libera saresti se libera vuoi essere come sono io
Credi che, ma credi che qualcuno possa darti amore se dell’amore suo non è padrone.
Confusione confusione
mi dispiace se sei figlia della solita illusione e se fai confusione.
Confusione tu vorresti imbalsamare anche l’ultima più piccola emozione.

займ онлайнкредит наличными