Biografie Audizioni Contatti
  SILVIA SPECCHIO    
 

Inizia gli studi di danza, sia classica che moderna, all’età di 13 anni con insegnanti della “Royal Academy School of Dancing” di Londra.
In seguito frequenta le lezioni professionali presso il centro IALS
di Roma, studiando con Roberto Salaorni, Michèlle Ellis e Wendell Welles.
Contemporaneamente alla danza, studia canto, musica e tecnica vocale con il maestro tenore Luigi Rumbo, e recitazione con Gianluca Ferrato.
Ha, inoltre, studiato canto blues e jazz con il vocalist americano Jho Jhenkins.
Nel settembre ’95 partecipa al Festival di Todi con la compagnia “BJDG”, diretta da Roberto Salaorni, come ballerina e cantante solista.
In seguito viene scritturata dalle reti Mediaset per le trasmissioni BUONA DOMENICA, come solista, e IL BOOM, coreografata da Franco Miseria.
La stagione teatrale ‘96/’97, vede Silvia co – protagonista femminile del musical CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA, dove canta, danza e recita assieme a Raffaele Paganini, ottenendo grandi consensi di pubblico e critica.
Dopo questo successo viene scritturata come prima ballerina
show – girl nella trasmissione 100 MILIONI PIU’ IVA, coreografata da Franco Miseria.
In seguito partecipa alla trasmissione CAMPIONI DI BALLO,
con Lorella Cuccarini, nel cast dei primi ballerini e, successivamente, è nel cast della trasmissione di Adriano Celentano: FRANCAMENTE ME NE INFISCHIO, sempre come prima ballerina.
Stagione teatrale 2001/2002, interpreta il ruolo principale femminnile (Stephanie Mangano) del musical “La febbre del sabato sera” per la regia di Massimo Piparo e le coreografie di Jaimie Rogers, ottenendo di nuovo grandi consensi dal pubblico e dalla stampa, nonché la nomination come miglior performer femminile per il premio IMTA e il premio “Musical Award”.
10 Aprile 2002: serata per Rai 1 DAVID DI DONATELLO, Silvia apre il programma cantando e ballando sulle note di “Cabaret” ed è prima ballerina del balletto ispirato a “Moulin Rouge”.
SANREMO ESTATE 2002 con Pippo Baudo, interpreta brani ballati e cantati dal vivo con orchestra diretta dal maestro Pippo Caruso, coreografie di Franco Miseria e regia di Duccio Forzano.
E’ stata protagonista dei momenti musicali della trasmissione “Novecento”,condotta da Pippo Baudo.
9 Aprile 2003, DAVID DI DONATELLO, è protagonista del balletto coreografato da Franco Miseria, ispirato al film Chicago.
E' nel cast della trasmissione “In Famiglia”, per Rai 2, in cui reinterpreta le più belle canzoni del presente e del passato, con un occhio anche al musical, in numeri curati da Franco Miseria e arrangiati da Gianluca Cucchiara.

E’ protagonista in musical quali: “La febbre del sabato sera”; “Giovanna d’Arco”, per la regia e le coreografie di Franco Miseria; “Profondo Rosso”, versione teatrale del film di Dario Argento con musiche di Claudio Simonetti. Tra le varie esperienze televisive affianca Pippo Baudo nelle trasmissioni: “Sanremo Estate”, “Novecento” e “Domenica In”. E’ protagonista di due video clip per Vasco Rossi: “Buoni o cattivi” e “Vieni qui”.
E' assistente alle coreografie di "Troglostory" e interpreta il ruolo di Pircoca nello stesso musical.

 


Musicalstore.it - Viale Cina, 11 00060 Formello (RM) - P.IVA 05093611001
Tutti i diritti sono riservati ©