Biografie Audizioni Contatti
  GIULIANO PEPARINI    
 

E'considerato oggi uno dei ballerini più polivalenti del momento. Nato a Roma inizia la danza quasi per gioco, così come fanno tutti i bambini della sua età che si avvicinano ad uno sport.
Il metodo Vaganova lo accompagna fino all età di quattordici anni dove da bravo italiano si perfeziona aggiungendo a questi il metodo Cecchetti. Nel 1989 parte per perfezionarsi ancora, negli stati uniti e precisamente a New York dove entra nella prestigiosa School of American Ballet, dove desta particolare attenzione di uno dei più noti insegnanti della scuola di Balanchine, Stanley Williams che lo introduce e lo perfeziona nella tecnica americana. Giulano essendo molto giovane è affascinato per tutto ciò che è musica e movimento non si limita a studiare solo la danza classica ma esplora altri stili tra cui la danza moderna la danza contemporanea e jazz.Torna in Italia dove partecipa a diversi shows televisivi come "Fantastico9"con le coreografie di Franco Miseria accanto ad altre stelle internazionali tra cui V. Derevianko J. Bocca M. Bigonzetti. Nel frattempo viene scritturato dal regista Saverio Marconi Per il famoso musical americano : "A Chorus Line" dove interpreta magnificamente il ruolo di Marc. Nel Giugno del 1994 viene ingaggiato da Roland Petit al Balletto Nationale di Marsiglia come solista, il grande maestro gli affida subito ruoli di grande prestigio come "le Clown" nel "les Forains", "les Six Danses de Chabrier" e il "bossu" ne "les Rande vous". R.Petit lo sceglie ancora per danzare accanto a Luigi Bonino in un duo in omaggio al regista Federico Fellini dove partecipano i grandi nomi della danza come C.Fracci M .Bejart .(settembre 94) Danza al fianco di Zizi Jeanmaire nello show:"T'a pas ton sosie" (1996). La sua tecnica solida e il suo carisma spingeranno R.Petit a creare degli assoli fatti su misura per lui, tra cui: "Iberia"(musiche di Debussi) in occasione della rassegna "Danse sur lePort"e"The Pink Floyd"creation. Interpreta "le Parrain" nello"Schiaccianoci"(R.Petit) accanto a Lucia Lacarra e con questiviene nominato primo ballerino nel Giugno del 97. Nell'Ottobre del 97 R.Petit gli affida il ruolo del "Jeune Homme" nello "Jeune Homme et la mort" al fianco dell'etoile Dominique Kalfouni. Il grande coreografo prepara in seguito per lui una particolare creazione (Stress Variation ) 1998. Nel Gennaio del 1998 giovanissimo Giuliano firma la sua prima coreografia"Horses"in occasione del gala dei giovani coreografi all'Opera di Marsiglia. Sarà accanto a Maria Gimenez nel 1998 in una delle ultime creazioni di R.Petit:"Le lac des cignes et ses malefices". In occasione di svariati Gala internazionali interpreta diversi assoli Come:"le petit pan"(cor.Norbert Smucki) "nel domani non c'è certezza"(cor.Mauro Bigonzetti) "Un Homme et un Ange"(cor. Giuliano Peparini) "Diana e Atheon" (cor.Alicia Alonso) Nel 1999 interpreta "les Indomptes"(cor.Claude Brumachon) ,"Corsica"(cor.M.Claude Pietragalla) ,"Romeo et Giulietta"(cor. V:Vandanzic)nel ruolo di Mercuzio. Giuliano Peparini oggi vive a Parigi ,fa parte dell'equipe di R.Petit frequenta la prestigiosa accademia di cinema e teatro "Claude Mattiew" ed è chiamato a ballare in diversi paesi del mondo.

 


Musicalstore.it - Viale Cina, 11 00060 Formello (RM) - P.IVA 05093611001
Tutti i diritti sono riservati ©