Biografie Audizioni Contatti
  PAOLA QUATTRINI    
 

Dal teatro di prosa alle commedie musicali italiane che hanno fatto epoca.
Debuttò nel mondo dello spettacolo fin da bambina esordendo nel cinema a quattro anni nel film Il bacio di una morta di Guido Brignone, alla radio a otto anni in Cavallo a dondolo a fianco di Corrado e in teatro a dieci anni in Il potere e la gloria di Graham Greene, per la regia di Luigi Squarzina.[1]
Ha interpretato vari film nel genere commedia, ma anche film drammatici come Panagulis vive (1982) di Giuseppe Ferrara. È stata diretta da Vittorio Gassman in Di padre in figlio (1982) e con lo stesso Gassman ha recitato in uno dei suoi ultimi film: La bomba (1999).
Per la televisione ha interpretato, negli anni settanta, alcuni sceneggiati di successo, fra cui I demoni (1972) e Puccini (1973). Nel decennio successivo ha condotto, con Johnny Dorelli, il varietà Finalmente venerdì (1989). Negli anni settanta ed ottanta ha posato nuda più volte per Playmen e per l'edizione italiana di Playboy.
In teatro ha lavorato soprattutto in commedie brillanti come Il gufo e la gattina al fianco di Walter Chiari e Mi è cascata una ragazza nel piatto al fianco di Domenico Modugno. È stata inoltre protagonista di Se devi dire una bugia dilla grossa con Johnny Dorelli e Oggi è già domani, ultima regia di Pietro Garinei al Teatro Sistina di Roma.
Nel 1993 vinse il Nastro d'Argento alla migliore attrice non protagonista per l'intepretazione di Lea in Fratelli e sorelle di Pupi Avati.
Nel 2003 il presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi le conferì l’onorificenza di Commendatore della Repubblica Italiana, per una vita dedicata al cinema, alla televisione e al teatro.
Nel 2009 ha pubblicato il libro A.M.O.R.E., romanzo autobiografico edito da Simonelli Editore.

TEATRO

1961 Scandalo di Sarazani
1962 Il bugiardo di Carlo Goldoni, Teatro Stabile di Torino, regia di Gianfranco De Bosio, con Giulio Bosetti
1962 Le catacombe di Franca Valeri, regia di Vittorio Caprioli, con Franca Valeri, Aldo Giuffrè
1963 Don Gil dalle calze verdi di Tirso de Molina, regia di Lucio Chiavarelli
1963 Il re muore di Eugène Ionesco, Teatro Stabile di Torino, regia di José Quaglio, con Giulio Bosetti
1963 La grande rabbia di Max Frisch, Teatro Stabile di Torino, regia di José Quaglio
1964 Gentiluomo per transazione di Giraud, regia di Daniele D'Anza, con Mario Scaccia
1964 La tempesta di William Shakespeare, regia di Beppe Menegatti, con Glauco Mauri e Carla Fracci
1964 Le mani sporche di Jean-Paul Sartre, regia di Gianfranco De Bosio, con Gianni Santuccio Premio Noce d'oro per la miglior attrice giovane
1964 Una questione privata di Edmo Fenoglio, con Marisa Quattrini, Warner Bentivegna
1965 Croque monsieur di Daniele D'Anza, con Laura Adani e Mario Scaccia
1966 Bla...bla...bla di M.Marchesi, regia di Maner Lualdi
1966 Il cartaginese di Plauto
1966 Il petto e la coscia di Indro Montanelli, regia di Maner Lualdi, con Ernesto Calindri
1966 Sogno (ad occhi aperti) di una notte di mezza estate di Achille Campanile, regia di Maner Lualdi
1966 Tutti i diavoli in corpo di Peppino De Filippo, regia di Maner Lualdi, con E.Balbo
1967 Morte di flavia e delle sue bambole di S.Cappelli, regia di Silverio Blasi, con Aldo Giuffrè
1968 Il gufo e la gattina di Bill Manhoff, regia e con Walter Chiari
1968 La ragazza di stoccolma di Alfonso Leto, regia di Maner Lualdi, con Aldo Giuffrè, M.Valdemarni, Premio I.D.I.- Saint Vincent
1969 Mi è cascata una ragazza nel piatto di Terence Frisby, con Domenico Modugno
1971 Enrico IV di William Shakespeare, regia di Tino Buazzelli
1972 La papessa giovanna di Moretti, regia di José Quaglio, con Andrea Giordana
1975 Diana e la tuda di Luigi Pirandello, regia di Arnoldo Foà
1976 Chi ruba un piede è fortunato in amore di Dario Fo, con Nando Gazzolo
1978 Le donne in parlamento di Aristofane, regia di Lorenzo Salveti, con Paolo Carlini
1978 Non è per scherzo che ti ho amato di Diego Fabbri, regia di Carlo Giuffrè
1979 La parigina di Henry Becque, regia di Lorenzo Salveti, con Franco Interlenghi, Aldo Reggiani
1980 Dai proviamo di Stefano Satta Flores, regia di Ugo Gregoretti, con Stefano Satta Flores
1981 La cameriera brillante di Carlo Goldoni, regia di Edmo Fenoglio, con C.Bagno
1983 A piedi nudi nel parco di Neil Simon, regia di Edmo Fenoglio, con Lia Zoppelli, Gianni Bonagura, S.Santopago
1984 Le notti bianche di Fjodor Dostojevskij, regia di Lorenzo Salveti, con M.Avogadro
1984 Taxi a due piazze di Ray Cooney, regia di Pietro Garinei con Johnny Dorelli, Paolo Panelli, Tony Ucci, Riccardo Garrone
1986 La bella addormentata di Rosso di S.Secondo, regia di Lorenzo Salveti
1986 Se devi dire una bugia dilla grossa di Ray Cooney, regia di Pietro Garinei, con J.Dorelli, G.Guida
1987 Quadrifoglio di Maurizio Costanzo, regia di Pietro Garinei, con Massimo Dapporto, Paola Pitagora, Renzo Garrone
1987 Una zingara m'ha detto di Terzoli e Enrico Vaime, regia di Pietro Garinei, con Gino Bramieri
1989 I due gentiluomini di verona di William Shakespeare, regia di Lorenzo Salveti
1990 L'attesa monologhi vari di cui due di Paola Quattrini, regia di Lorenzo Salveti, al contrabbasso Massimo Moriconi
1991 La locandiera di Carlo Goldoni, regia di Ennio Coltorti
1992 O di uno o di nessuno di Luigi Pirandello, regia di M.Parodi, con Blaas Roca Rey, M.Bonetti
1993 Affabulazione di Pier Paolo Pasolini, regia di Luca Ronconi, con Umberto Orsini
1993 Dovevi essere tu di J. Bologna, regia di M.Parodi, con Fabio Testi
1994 La venexiana regia di S. Kheradmand, con Massimo Venturiello e Selvaggia Quattrini
1996 L'albergo del libero scambio di Georges Feydeau, regia di Mario Missiroli, con Geppy Gleijeses
1997 Gli indifferenti di Alberto Moravia, regia di Marco Parodi, con Selvaggia Quattrini, Pippo Pattavina
1997 La locandiera di Carlo Goldoni, regia di Lorenzo Salveti
1997 L'ex donna della mia vita di Balasko, regia di S.Giordani
1998 Herodias e salomè di Rocco Familiari, regia di Krzysztof Zanussi, con Selvaggia Quattrini
1999 Il governo delle donne di Aristofane, con Stefano Masciarelli
2000 Se devi dire una bugia dilla grossa di Ray Cooney, regia di Pietro Garinei, con G.Jannuzzo, F.Testi, A.Falchi
2001 Un tram che si chiama Desiderio di Tennessee Williams, regia di Lorenzo Salveti, con Enrico Lo Verso
2003 È molto meglio in due regia di Pietro Garinei, con Gianfranco Jannuzzo e Lorenza Mario
2004 Oggi è già domani di Willy Russel, regia di Pietro Garinei
2005 Ma non è una cosa seria di Luigi Pirandello, regia di Walter Manfré
2006 Oggi è già domani di Willy Russel - regia di Pietro Garinei
2006 Un tram che si chiama Desiderio di Tennessee Williams - regia di Lorenzo Salveti
2011 Daddy Blues


PER CONTATTI:

www.paolaquattrini.it

 


Musicalstore.it - Viale Cina, 11 00060 Formello (RM) - P.IVA 05093611001
Tutti i diritti sono riservati ©