Biografie Audizioni Contatti
  RICCARDO BORSINI    
 

La sua formazione artistica è iniziata con lo studio della danza classica all’Accademia Nazionale di Danza, con insegnanti come Clarissa Mucci, Mariella Ermini e Denys Ganyo.
Successivamente si è perfezionato frequentando diversi stages e avvicinandosi anche alla danza jazz e funky, con André De La Roche ed a quella contemporanea, con Sara Pardo e Roberta Escamilla Garrison.

Dopo la sua formazione prende parte a diverse produzioni del balletto classico di repertorio, con ruoli differenti: "Don Quixote", "Coppelia", "Giselle", "Romeo e Giulietta" e del contemporaneo, in "Etruska" di Luciano Cannito e con Raffaele Paganini e "Amor y Tango" come 1° ballerino.
Nel 1994 è nel corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, nell’opera "Giselle", con Vladimir Malakhov e "ETC", con Raffaele Paganini.
Ricopre il ruolo di Primo Ballerino e Attore, in "Così è se vi pare", prodotto dalla Compagnia Sicilia Teatro.
Nel 1995, balla in "La principessa della Czardas", con Chiara Taigi e Fabrizio Frizzi, per la regia e coreografie di Gino Landi.
Dal 1996 è impegnato con il Teatro Comunale "Giuseppe Verdi" di Trieste. "Sissi", "La Vedova Allegra", "Il Paese dei Campanelli", "Rosemarie" sono solo alcuni degli spettacoli a cui prende parte come componente del Corpo di Ballo.
Partecipa allo spettacolo "L’uomo che inventò la televisione" con Pippo Baudo, per la regia di Pietro Garinei.
E’ in numerose produzioni televisive:
"Festa Italiana" con Pippo Baudo, "I cervelloni" con Alba Parietti, "Love in Portofino", con Milly Carlucci, "Tiramisù" con Pippo Baudo.

 


Musicalstore.it - Viale Cina, 11 00060 Formello (RM) - P.IVA 05093611001
Tutti i diritti sono riservati ©