Biografie Audizioni Contatti


 


Vittorio Gassman
BIOGRAFIA

Nato a Genova nel 1922, figlio d’un ingegnere edile tedesco e della pisana Luisa Ambron,
Vittorio Gassman interrompe gli studi di giurisprudenza per iscriversi all’Accademia d’Arte Drammatica sin dalla stagione 1941-42: esordisce in palcoscenico, non ancora diplomato,
ne "La nemica" (1943) di Niccodemi a fianco di Alda Borelli.

Successivamente, si afferma come uno dei più apprezzati attor giovani del teatro nostrano, lavorando - tra gli altri - con Visconti, con Guido Salvini, con Luigi Squarzina, fino a diventare direttore unico
(dalla stagione 1954-55) d’una propria compagnia: vastissimo il repertorio di questi anni, che va da
"Un tram che si chiama desiderio" di Williams ad "Oreste" di Alfieri, da due classici shakespeariani quali "Amleto" ed "Otello" al "Kean, genio e sregolatezza" di Dumas padre passando per "Adelchi"
di Alessandro Manzoni.
Da ricordare, nel 1977, la sua splendida versione scenica del dramma di Pier Paolo Pasolini "Affabulazione".
Degna di nota, pure, la sua attività televisiva: da menzionare, almeno, lo straordinario successo ottenuto nel 1959 con la trasmissione d’intrattenimento "Il mattatore", per la regia di Daniele D’Anza, e le fortunate trasposizioni pel piccolo schermo di alcuni suoi grandi successi teatrali.



Dal 1946 comincia invece la sua fortunata carriera nel cinema, cui si dedicherà con sempre maggior frequenza nel corso del tempo: meritano, al riguardo, d’esser citati quantomeno
"I soliti ignoti" (1958) e "La grande guerra" (1959) di Mario Monicelli,
"Il sorpasso" (1962) ed "I mostri" (1963) di Dino Risi, "L’armata Brancaleone" (1966)
ancora di Monicelli, "L’alibi" (1969) di cui è anche co-regista, "In nome del popolo italiano" (1971) e "Profumo di donna" (1974) di Dino Risi, "C’eravamo tanto amati" (1974) e
"La terrazza"
(1980) di Ettore Scola, "Anima persa" (1977) e "Caro papà" (1979) nuovamente con Risi, le partecipazioni ad "Un matrimonio" (1978) e "Quintet" (1978) di Robert Altman, per finire con "La famiglia" (1987) di Ettore Scola, "Lo zio indegno" (1989) di Franco Brusati, "Tolgo il disturbo" (1990) di Dino Risi.

F. T.
www.tempimoderni.com

 

FILMOGRAFIA

Preludio d'amore (1946)
La Figlia del capitano (1947)
L'Ebreo errante (1947)
Daniele Cortis (1947)
Il Cavaliere misterioso (1947)
Avventure di Pinocchio (1947)
Riso amaro (1948)
Il Tradimento (1949)
Lo Sparviero del Nilo (1949)
Il Lupo della Sila (1949)
Ho sognato il paradiso (1949)
I Fuorilegge (1949)
La Corona negra (1950)
Anna (1951)
Una Voce nel tuo cuore (1952)
Il Sogno di Zorro (1952)


La Tratta delle bianche (1953)
Sombrero (1953)
Cry of the Hunted (1953)
The Glass Wall (1953)
Rhapsody (1954)
Mambo (1954)
La Donna più bella del mondo (1955)
War and Peace (1956)

 

 

Kean (1956)
Difendo il mio amore (1956)
La Ragazza del palio (1957)
La Tempesta (1958)
I Soliti ignoti (1958)
Le Sorprese dell'amore (1959)
The Miracle (1959)

 


La Grande guerra (1959)
La Cambiale (1959)
Audace colpo dei soliti ignoti (1959)
El Largo invierno (1991)
Il Mattatore (1960)
Crimen (1960)
Una Vita difficile (1961)

 

Fantasmi a Roma (1961)
I Briganti italiani (1961)
Anima nera (1961)
Il Giudizio universale (1961)
Il Sorpasso (1962)
La Marcia su Roma (1962)
Il Giorno più corto (1962)
L'Amore difficile (1962)
Barabba (1962)
Il Successo (1963)
La Smania addosso (1963)
I Mostri (1963)
Frenesia dell'estate (1963)
Se permettete parliamo di donne (1964)
Il Gaucho (1964)
La Congiuntura (1964)
 

 


Una Vergine per il principe (1965)
Slalom (1965)
The Dirty Game (1965)
Le Piacevoli notti (1966)
L'Armata Brancaleone (1966)
L'Arcidiavolo (1966)
Il Tigre (1967)
Lo Scatenato (1967)




Woman Times Seven (1967)
Questi fantasmi (1968)
Il Profeta (1968)
La Pecora nera (1968)
Dove vai tutta nuda? (1969)
L'Alibi (1969)
Contestazione generale (1970)
Brancaleone alle crociate (1970)
12 + 1 (1970)



L'Udienza (1971)
Scipione detto anche l'africano (1971)
In nome del popolo italiano (1971)
La Tosca (1973)
Che c'entriamo noi con la rivoluzione? (1973)
Profumo di donna (1974)
C'eravamo tanto amati (1974)
A mezzanotte va la ronda del piacere (1975)
Virginity (1976)
Telefoni bianchi (1976)
Signore e signori, buonanotte (1976)
Il Deserto dei tartari (1976)
Anima persa (1977)
A Wedding (1978)
Ther Sleepers (1996)
I Nuovi mostri (1978)

Due pezzi di pane (1978)
Quintet (1979)
Caro papà (1979)
La Terrazza (1980)
Sono fotogenico (1980)
The Nude Bomb (1980)
Sharky's Machine (1981)
Camera d'albergo (1981)
Tempest (1982)
Benvenuta (1983)
La Vie est un roman (1983)
Paradigma (1985)
I Soliti ignoti vent'anni dopo (1987)
La Famiglia (1987)
I Picari (1988)
Mortacci (1989)


Lo Zio indegno (1989)
Divertimenti della vita privata (1990)
Dimenticare Palermo (1990)
Les 1001 nuits (1990)
Tolgo il disturbo (1992)
Quando eravamo repressi (1992)
Tutti gli anni una volta l'anno (1994)
Sleepers (1996)
Il Deserto di fuoco (1997) Film TV
Tavole apparecchiate e chiarimenti (1998)
Luchino Visconti (1999)
La cena (1999)

(Come Regista)
Kean (1956)
L'Alibi (1969)

(Come sceneggiatore)
Kean (1956)




Nota: Le foto presenti su MusicalStore.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail webmaster@musicalstore.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.