Biografie Audizioni Contatti


 


Silvana Mangano
BIOGRAFIA

Nasce a Roma nel 1930.

Rivelata da un concorso di bellezza nel 1946,
esordì sullo schermo con L'elisir d'amore nel 1947,
ma s'impose nel 1949 in Riso amaro (G. De Sanctis)
per la sua sessualità prorompente.


Nel 1949 sposò il produttore Dino De Laurentis,
dal quale si separerà nel 1983.
Il personaggio interpretato in Riso Amaro, che le diede la notorietà e la fece entrare di diritto nel gruppo delle "maggiorate fisiche", venne poi esorcizzato in una carriera che la vide sempre più raffinata e intensa (Il lupo della Sila nel 1950; Anna di Lattuada
nel 1952; Mambo nel 1954; Ulisse nel 1954),
una delle presenze più interessanti del cinema italiano.




Oltre a meritare due "Nastri d'argento" nel 1954
con il film L'oro di Napoli di Vittorio De Sica e
nel 1963 con il film Il processo di Verona,
diede prova di capacità interpretativa in altre produzioni,
tra le quali ricordiamo La diga sul Pacifico di R. Clement nel 1957; La tempesta nel 1958; La grande guerra (M. Monicelli, 1959); Jovanka e le altre (1960); La mia signora (1964),
Le streghe
(1967), Lo scopone scientifico
di Luigi Comencini
del 1972.





Il meglio di sé lo ha dato con i registi come Pasolini
(Edipo Re, 1967; Teorema, 1968) e Visconti (La caduta degli dei, 1969; Morte a Venezia, 1971, Ludwig nel 1973 e
Gruppo di famiglia in un interno del 1974).

 


Apparve ancora in Dune di D. Lynch nel 1984 e in Oci Ciornie
di N. Michalkov nel 1987,
in cui recitava al fianco di Marcello Mastroianni.
E' morta a Madrid nel 1989.

 

 

www.italiadonna.it




Nota: Le foto presenti su MusicalStore.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail webmaster@musicalstore.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.