bjork, testi canzoni, lyrics, musica, testi di canzoni, canzoni straniere, pop, rock, singers, cantanti, cd



 


Elton John
BIOGRAFIA


Elton John nasce a Pinner, Middlesex; Regno Unito, il 25 marzo de 1947 e fu battezzato come Reginald Kenneth Dwight.
Su padre, Stanley Dwight e sua madre Sheila Harris, si sposarono nel 1945; cinque mesi prima della fine della Seconda Guerra Mondiale.
Stanley e Sheila vissero prima in casa dei genitori di lei a Pinner Hill Road, dove Elton nacque. Stanley entrò a far parte del gruppo di Bob Miller e portava Elton, quando era piccolo, a veder giocare la squadra di calcio soccer Watfort FC (di cui oggi Elton è presidente onorario).
A causa della costante assenza di suo padre, dopo il divorzio da Sheila, Elton passava la maggior parte del tempo con la mamma e la nonna, le quali lo avvicinarono alla musica.
A 4 anni, Elton già riusciva a suonare all pianoforte di casa.

Elton fece la scuola elementare nella Pinner Wood Junior Primary e la Reddiford School.
Dopodichè fu iscritto alla Pinner County Grammar School, combinando i suoi studi accademici con la sua preparazione artistica alla Royal Academy of Music, dove era costretto a suonare musica classica, mentre la sua inclinazione era per il jazz e il rock and roll. Il 5 marzo 1965 Elton lavorò come fattorino della Mills Music e la notte suonava al pianoforte del bar del Northwood Hills Hotel a Pinner.

Con i suoi guadagni Elton comprò un piano elettrico con il quale suonò con il suo primo gruppo (The Corvetters), che formò con Stuart Brown, un amico di sua cugina.
Più tardi ribattezzarono il gruppo "Bluesology", che includeva : Mick Inkpen (percussioni), Rex Bishop (basso), Stuart Brown (chitarra e voce) ed Elton al piano elettrico. Il suo repertorio iniziale si concentrò nel soul.
Il gruppo diventò professionista quando firmò con la Philips Records.
Il suo primo 45 giri si intitolò "Come Back Baby" , che fu lanciato nel luglio del '65.
Alla fine del '66, Long John Baldry prese in carico i "Bluesology" e vi aggiunse il chitarrista americano Caleb Quaye e il sassofonista Elton Dean. Quindi la banda fu rinominata "The John Baldry Show".

Nell'estate del 1967, Elton rispose ad un annuncio della "Liberty Records".
Si cercavano musicisti e compositori per i Regent Studios. Elton nell'audizione cantò due canzoni di Jim Reeves: "I love You Because" e "He'll Have to Go", anche se si premurò di assicurare che non componeva e nemmeno cantava bene. Fu allora che gli fu chiesto di musicare certi testi di un giovane poeta, Bernie Taupin, il quale aveva risposto allo stesso annuncio a cui aveva risposto Elton ed è da allora il suo paroliere.

In questo modo cominciò l'avventura musicale che giorno dopo giorno fece la storia della musica internazionale.
Elton, che in realtà si chiamava Reginald Kenneth Dwight, non aveva mai amato il suo nome di battesimo,trovò il suo nome d'arte mescolando i nomi di Elton Dean e di Long John Baldry, e con questo nome è diventato quello che oggi è.
I suoi innumerevoli successi non potrebbero mai essere sintetizzati in una semplice Biografia.

By Musicalstore


Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata senza l'autorizzazione di Musicalstore

 






Nota: Le foto presenti su MusicalStore.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail webmaster@musicalstore.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.