Biografie Audizioni Contatti


Il Giorno E La Notte


Dicono che è giorno,
ma io ancora dormo
mia madre poi mi dice: è mezzogiorno...
s'è fatta una certa
bisogna che mi alzi
prima che mia madre poi s'incazzi
esco e l'autobus aspetto quasi un'ora
prendo la macchina, mannaggia alla malora...
20 kilometri d'ingorgo sul Raccordo
arrivo al lavoro che sono morto

Sono qua proprio come la notte
che arriva e i problemi del giorno inghiotte
ho un compito difficile da svolgere
rilassare ma allo stesso tempo proteggere...
do protezione a spacciatori, ladri di professione, qualche cliente, prostitute e anche al loro pappone
ma rilasso tutti coloro che durante il giorno hanno sognato un bel materazzo

RIT:
Eoh, uno va a pippe,
Eoh, l'altro a mignotte
è chiaro che uno è il giorno l'altro è la notte...
Eoh, se uno è sveglio
Eoh, l'altro dorme
è strano ma uno è il giorno l'altro è la notte...
...uno è il giorno, l'altro è la notte
...uno è il giorno, l'altro è la notte

Di giorno me la godo come l'oro
soprattutto quando esco dal lavoro
voglio divertirmi più che posso
vado in palestra per diventare grosso
mentrre il cielo fuori si fa rosso
un uccello mi caca addosso, che paradosso,
mi sento stanco con le ossa rotte
abra-cadabra, s'è fatta notte

Con me ti puoi divertire
è più facile sparire
trasgredire, aggredire, persino sbizzarrire
come in tutti noi c'è un lato buono e uno no
a te la conta: ambarabà-ciccì-cocò
conto netturbini, vigilanti, mangiatori di tramezzini,
ballerini, DJ, vaggiti di bambini,
fino a quando, al mio comando
arriva il giorno e me ne vado fischiettando

RIT:
Eoh, uno va a pippe,
Eoh, l'altro a mignotte
è chiaro che uno è il giorno l'altro è la notte...
Eoh, se uno è sveglio
Eoh, l'altro dorme
è strano ma uno è il giorno l'altro è la notte...
è chiaro che uno è il giorno l'altro è la notte...
...uno è il giorno l'altro è la notte...
è chiaro che uno è il giorno l'altro è la notte...
...uno è il giorno l'altro è la notte...



Nota: Le foto presenti su MusicalStore.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail webmaster@musicalstore.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.