Biografie Audizioni Contatti









Non Sento Niente

Aaah ecco ecco ecco ecco, che cazzo vogliono adesso?
yo, guarda come...guarda come stanno cercando di capire...
piano piano si muovono, si spostano.....
cercano di capire cosa c'è nella tua testa uomo.....
uh, e adesso vogliono sapere perchè andiamo in giro scazzati perchè,
perchè andiamo in giro....con gli auricolari nelle orecchie,
perchè non che ne frega un cazzo, questo vogliono sapere....
mi chiedono perchè fumo uomo!
mi chiedono perchè sto in giro a fumare...
perchè sto per strada a fumare...a me sembra da pazzi uomo,
fanno ridere queste stronzate.... andiamo uomo ma guardali!
guardali in faccia uomo! uomo, mi sembrano preoccupati sul serio fanno,
fanno i preoccupati ma in realtà non mi conoscono....capisci cosa intendo?
loro non mi conoscono, non sanno chi sono....

verso uno:
con tutto il mondo sul mio cazzo, uh, pensi sia facile?
lo stress accumulato mi
porterà alla lapide...
cos'è che tiene queste mani ferme quando
i cani hanno fatto pressione su un dodicenne
e a pelle non sembravi cambiato, non mi hai detto
niente, eri...tu...era la tua mente o era
quella gente in quella stanza non mi
conosce e mi tratta come un amico d'infanzia ed è
sempre....no, se dovessi farlo
chiameresti aiuto o staresti qua a guardarlo, dimmi
un corpo appeso può scioccare, ho preso tutto
quello che avevo e me ne vado per non tornare e
puoi farmi cambiare? mia madre ha già versato
un mare di lacrime, io ci vedo ma non la posso
guardare così, dimmi se è facile amare
quando non hai famiglia dalla terza elementare
questo è troppo, non posso stare così male ora
dicono che serve un assistente sociale,Dio
ci sei perchè ho iniziato a fumare, tu puoi darmi
un biglietto per il cielo? se c'è un cielo dove andare
bè dovrei esserci marcio non c'è più un cazzo
di senso in tutto questo schifo, se penso che sono
perso ancora in giro tra i miei mondi, uomo io
parlo e parlo ma tu non rispondi...

rito:
non vedo niente, non sento niente, è troppo buio
e troppo scuro, non sento niente -nella mia mente-
non vedo niente, non sento niente, è troppo buio e
troppo scuro, non sento niente e forse sono
un altro, forse questo mondo mi ha cambiato io sono
un altro, o è solo uno sbalzo, un altro
rimpianto, uomo non pensavo che avrei sofferto
così tanto, uomo così tanto
non vedo niente, non sento niente, è troppo buio
e troppo scuro, non sento niente -nella mia mente-
non vedo niente, non sento niente, è troppo buio e
troppo scuro, non...

verso due:
questi psichiatri vogliono internarmi
non vogliono aiutarmi, guardano la
mia scheda perchè non sanno come chiamarmi, gli ho
detto che sono dei bastardi a farmi questo ma
più parli di te, più sanno di te e adesso loro
sanno chi c'è dentro la mia testa -esci fuori
esci fuori-, ma lui resta, è sempre questa
stessa storia, la fama e la gloria, e un
animale che chiama notte e giorno tua madre troia in faccia
e io voglio solo punirlo -strozzagli
l'insulto in gola Cristo non potrà neanchè finirlo-
le mia brutte visioni portano a brutte azioni, quando
le hai viste tutte ne arrivano di peggiori e non vuoi
cerchi di uscire e -non puoi non farti, uomo
scappa di casa e non voltarti mai, hai i tuoi
marci, stai coi tuoi marci e non lasciarci mai
questo è il tuo mondo-....ma uomo è troppo scuro
non so neanche dove sono il mio culo è a
terra, e tu mi parli di volo -è solo fumo
frà non ti voglio ammazzare- e allora fammi
provare, ho solo voglia di sentirmi bruciare e quando
mi sveglio ho solo voglia di vomitare
è finita, la strada è una seconda casa, a vita
non c'è più niente che mi lega al passato
di fatto il mio passato l'ho preso e bruciato
-non c'è una scuola che mi ha formato a questo mondo
non c'è un adulto che c'è stato fino in fondo
non c'è un sistema che mi ha aiutato, non so neanche
se il cazzo di giudice mi abbia davvero guardato
negli occhi- quando mi affidava a Milano
.....è da pazzi, la città dell'afghano
mi fa da balia e c'è un marcio in ogni famiglia d'Italia
e tu pensi che la vita mi sia cara? tu punta e
spara, poi guarda la mia reazione, spara marcio
spara fai fumare quel cannone, andiamo ho già perso
sangue del mio sangue per una pistola, per mia
madre non sarebbe un'esperienza nuova, SPARA uomo......(dedica) uh, già.....
yo, questo pezzo va a tutti gli strizzacervelli di Città Del Fumo....
pagliacci....trovatevi un vero lavoro

rito:
non vedo niente, non sento niente, è troppo buio
e troppo scuro, non sento niente -nella mia mente-
non vedo niente, non sento niente, è troppo buio e
troppo scuro, non sento niente e forse sono
un altro, forse questo mondo mi ha cambiato io sono
un altro, o è solo uno sbalzo, un altro
rimpianto, uomo non pensavo che avrei sofferto
così tanto, uomo così tanto
non vedo niente, non sento niente, è troppo buio
e troppo scuro, non sento niente -nella mia mente-
non vedo niente, non sento niente, è troppo buio e
troppo scuro, non...








Nota: Le foto presenti su MusicalStore.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail webmaster@musicalstore.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.