Biografie Audizioni Contatti









La Serata Benedetta

Si si si uomo pensavi che me ne fossi andato? Invece guarda qua cos'ho..ho una storia bello,ho una storia da raccontarti..questa stronzata mi è successa l'altra sera..eh uomo ti assicuro che non c'ho proprio capito un cazzo..niente..ero fatto ma così fatto..quindi quello che sto per fare è raccontarti le cose come sono andate sterili,così magari puoi dirmi tu cos'è stato ok sta a sentire..

Guardo mia ma fumare
leggendo l'esposto in tribunale
che l'infame ha mandato come regalo di natale
altri problemi,già altra merda da spalare
ma stasera ho troppa fame e non ci voglio pensare
perciò pace, carne alla brace e birra in mano
metto i piatti a lavare e mi preparo per Milano
chiamo il mio socio per andare a vendere afghano
mia ma sul divano "Quando torni fai piano!"
Ci rivediamo,scendo le scale e arrivo al portone
dove scopro che il mio uomo ha portato amici per l'occasione
io dico"Cosa ma ti sei fatto di maria?"
lui dice"Fanculo lo spaccio,molto meglio la compagnia no?
stai un pò giù con la mia crew
possiamo andare in questo locale a fumare vudù
ci stai?" "Ci sto!" anche se la cosa è un pò strana
perchè ero uscito per la grana
e sono fiitocon dieci figli di puttana
che nemmeno conosco
ma quando mi passano marijuana e veleno
bè uomo sono a posto.
Preso in pieno da ogni tir
andiamo in gir
per la città gridando come gli ultrà di san siro
e mente fumo il cannone la mia attenzione va ai muri della case
senza insulti na nemmeno una frase
solo firme e graffiti fottutamente riusciti
niente offese agli immigrati o disegni antisemiti
e sto ancora guardando i pezzi ma siamo arrivati al locale
tutti esaltati perchè ci siamo appena fumati un quintale
ma nonostante questo riusciamo a entrare
c'è una battaglia sul palco io alzo la mano per rimare
ma non mi cagano così faccio il dito "Fanculo"
loro lo vedono e mi passano il micro
e dicono "sentiamo che sei fare!"
Adesso tutto il locale mi ascolta come un oracolo
sono fatto sono dentro un miracolo

RIT
Nella serata benedetta
la serata benedetta
prega uomo
perchè non senti il cielo
non c'è neanche un tuono
Benedetta,è la serata benedetta
fuori un altra boccia
perchè non vedi non cade neanche una goccia (X2)

Sono in botta
rimango col micro che scotta
da quanto è caldo
ora che metto le mie rime in saldo
e mentre tutto il locale scazza e mi batte le mani
si avvicina una ragazza e mi dice "Come ti chiami?"
"Eh..marcio..piacere..mi piace come muovi il sedere
andiamo in bagno così mi fai rivedere"
Lei entra chiude la porta e mi spinge alla parete
poi si mette in ginocchio mi guarda in faccia e dice "Ho sete"
e il resto lo sai
si fa presto lo sai
"Gliel'hai anche messo nel c...?"
na questo mai..sono momenti strani
quando le chiedo "E tu come ti chiami?"
lei dice "Questo è il mio numero se ti interessa fallo domani"..
buona..esco dal locale mentre la base ancora suona nella testa
così decido di farmi quello che resta
e mentre lievito per strada non c'è ambulanza non c'è sirena
solamente fattanza serena
non c'è nessuno con una fottuta lama alla mia schiena
niente di quello schifo che mi avvelena la cena
ogni sera... adesso cammino col mio spino e sorrido
sto così bene che potrei essere perfino in paradiso
finchè arrivo a casa mia,saluto la cricca
mentre butto la cicca
di Maria..poi faccio le scale e arivo su
entro e trovo due persone abbracciate davanti alla tv
una è mia madre l'altro sembra mio padre
adesso il mio sangue è diventato freddo come un iglù
ora non so se ho esagerato col vudù
o se tutta la serata è un regalo impacchettato da gesù
perchè sono stato tra amici
ho scherzato,rilassato, ho fumato gangia e radici
e poi ho rimato abbastanza bene da ridurre in poltiglia gli altri mc
prima di farmi bere il pene come una bottiglia di gyn
adesso torno a casa e trovo una famiglia si
non ha senso mi dico "Yo marcio ripigliati"
perchè è impssibile che tutto vada come deve andare
perchè è un sogno ma mi piace allora continuo a sognare perchè


RIT
Nella serata benedetta
la serata benedetta
prega uomo
perchè non senti il cielo
non c'è neanche un tuono
Benedetta,è la serata benedetta
fuori un altra boccia
perchè non vedi non cade neanche una goccia (X2)








Nota: Le foto presenti su MusicalStore.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail webmaster@musicalstore.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.