Biografie Audizioni Contatti









Super Maison

 

Lo farei, ma adesso no. Ti vorrei, però mi è venuto sonno. Comprendimi, non vuoi comprendere che non è colpa tua, sì, perché io sto benissimo solo a casa mia, con le mie babbucce e una tutina da sport. Sono stanchissimo, io resto qui con le mie babbucce: sono Super Maison. Come stai? Rilassati...Cosa c'è, cos'hai, non ti piaccio più? Difficile, con me, sentirsi su. Purtroppo io sbadiglio e tu vai... E tu vai.







Nota: Le foto presenti su MusicalStore.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail webmaster@musicalstore.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.