Biografie Audizioni Contatti
  HOLLYWOOD - Ritratto di un divo  
 

Testo
Guido Morra

Musiche
Gianni Togni

Con
Massimo Ranieri

E con
Julka Bedeschi, Gianiuca Terranova, Barbara Di Bartolo, Roberto Bani, Gianni Testa, Pierpaolo Lopatriello, Luca Notari, Simon La Rosa, Rhuna Barduagni, Stefano Onofri, Heron Borelli, Rhuna Barduagni, Melania Giglio, Francesca Ferrato, Stefania De Francesco, Cecilia Frioni, Anna Vinci

Scene di Aldo Terlizzi
Coreografie di Mariano Brancaccio
Maestro d'armi Renzi Musumeci Greco

Regia
Giuseppe Patroni Griffi

Produzione Teatro e Società di Pietro Mezzasoma
Ripresa di stagione in collaborazione
con il Teatro della Fortuna di Fano

1936 ... John Gilbert, grande attore del cinema muto ormai dimenticato da tutti, si trascina ubriaco e delirante nella sua casa di Hollywood.
Un vecchio telegramma di Greta Garbo risveglia i suoi ricordi. La giostra della memoria si mette in movimento e, come su uno schermo magico, scorrono gli ultimi anni della sua vita....Il viaggio inizia nel 1926, quando Gilbert, affascinante, ironico, sfrontato divo all'apice della gloria, conosce una giovane e ambiziosa Greta Garbo, sua partner nel film "La carne e il diavolo". La pellicola ha un enorme successo e tra i due protagonisti nasce una breve ma fulminante storia d'amore.
La fine del rapporto con la Garbo, é, per Gilbert, un duro colpo. Con l'avvento del sonoro la situazione precipita. Gilbert vede il suo successo svanire come una bolla di sapone. Il provino fotogenico decreta la sua fine e colui che era stato il re di Hollywood diventa, da un momento all'altro, "un patetico soppravvissuto". Ecco, il viaggio é finito. Gilbertb si rende conto che per lui non c'é più posto....ormai "appartiene a un altro mondo".

 


Musicalstore.it - Viale Cina, 11 00060 Formello (RM) - P.IVA 05093611001
Tutti i diritti sono riservati ©