Biografie Audizioni Contatti
  C'ERA UNA VOLTA SCUGNIZZI  
 

PRIMA EDIZIONE

Un musical scritto da Claudio Mattone e Enrico Vaime
Musiche e testi di Claudio Mattone

Movimenti scenici Gino Landi
Scene Bruno Garofalo
Costumi Silvia Polidori

Interpreti:
SAL DA VINCI, PIERO PIGNATTELLI,
MASSIMO ABBATE, PIERO PEPE

e con:
Vincenzo Attanasio, Carmine Borrino, Simone
Capriglione, Dario De Rosa, Mimmo Di Domenico, Gianni Lanni, Antonio Marino, Nicola Nardini, Giovanni Pernice, Marco Purcaro, Antonio Rocco, Claudia Ascione, Anna Cefalo, Ottavia Cenatiempo, Stefania De Francesco, Ornella Di Domenico, Daniela Fiorentino, Pina Giarmanà, Marianna Mercurio, Francesca Mignogna, Serena Rossi

Regia
Bruno Garofalo

Il musical parte con un flashback (primi anni '80) nel carcere minorile di Nisida, dove alcuni ragazzi stanno provando il finale di uno spettacolo intitolato "Scugnizzi". In quel gruppetto notiamo, allora sedicenni, Saverio De Lucia e Raffaele Capasso, detto 'o russo. Il primo, appassionato di musica, più sensibile, e l'altro più cinico. I due stanno per uscire e, una volta fuori dal carcere, si divideranno per prendere strade diverse. Si ritroveranno dopo vent'anni. Saverio si è fatto prete e si dedica al volontariato e all'insegnamento della musica ai ragazzi del quartiere. Raffaele è diventato un malavitoso e su quei ragazzi non vuole perdere il controllo per servirsene come piccola manovalanza. Nel locale dove i ragazzi si riuniscono per fare la musica, un basso a livello strada la cui porta è sempre aperta, entrano due ragazzi nuovi: Angelo e Carmine, piccoli corrieri di Raffaele 'o russo. Saverio li invita a restare e a mettersi in mezzo al coro. Carmine, il più ispido e il più difficile dei due, manifesta fastidio nei confronti di Saverio e resta nel locale soltanto perché gli piace Rosa, una delle ragazze. Carmine e Angelo cominciano a frequentare il gruppo di cui diventano pian piano amici.



FONTE UFFICIALE:

www.apriteilsipario.it

 


Musicalstore.it - Viale Cina, 11 00060 Formello (RM) - P.IVA 05093611001
Tutti i diritti sono riservati ©